Scrimninante umanitaria
Home Up Articoli Tutela diritti sociali Legittima difesa sociale Scriminante estetica Furto di prosciutti Furto di pigne Contesto esegetico Principio di offensività Occupazione necessitata Pro vu cumpra Giustificato motivo Falciatori di OGM Sentenza Tv Sferica Caso Welby Lavavetri megacriminali? Vaffanculo Scriminanti  civilistiche Ragazzate Adempimento di un dovere Detenzione disumana Forza maggiore Scriminanti culturali Cleptomania Compassione filiale Rifiuto ordine illegittimo Consenso presunta parte offesa Mancanza dolo specifico Diritto di critica militare Minievasione Giurisprudenza recente Diritto alla salute Diritto di alloggio Assolto x tenuità del fatto Cassazione assolve per fame Scriminante fine terapeutico Ignorantia legis excusat Scriminante culturale Scrimninante umanitaria Ludopatia Scriminante sonnambulismo Tenuita' Fatto Scriminante macchiettistica Diritto d'incatenamento Linguaggio equivoco Ad Impossibilia nemo tenetur Eutanasia PIETA' DEFUNTI SCRIMINANTE EUTANASICA iNGIURIE INOFFENSIVE

 

HURRIYA! HURRIYA! HURRIYA! LE SCRIMINANTI UMANISTICHE (EX ART. 3 2° CO. COST.) AVANZANO! Il grido Hurriya, “libertà" in arabo, ha accolto l’assoluzione di Felix Croft dall’accusa di aver favorito la migrazione clandestina di una famiglia di cinque sudanesi che da Ventimiglia, dove erano accampati insieme a centinaia di altri profughi; volevano raggiungere la Francia per poi proseguire verso il Nord Europa. Il saggio tribunale di Imperia lo ha assolto applicando la «clausola umanitaria» ex articolo 12, comma 2, del Testo Unico sull’immigrazione, “Fermo restando quanto previsto dall'articolo 54 del codice penale, non costituiscono reato le attività di soccorso e assistenza umanitaria prestate in Italia nei confronti degli stranieri in condizioni di bisogno comunque presenti nel territorio dello Stato”. Insomma il “passeur citoyen” (cittadino traghettatore) è stato assolto perché il suo gesto “non costituisce reato”, ma è un gesto umanitario, come quello dei pescatori che salvano i migranti naufragati.

https://ilmanifesto.it/il-fatto-non-sussiste-assolto-felix-croft/