La prova della bara una realtÓ scientifica?
Home Up Arrivederci e grazie La prova della bara una realtÓ scientifica? La Costituzione d'Europa Avvocato 2000 News degl'Innocenti La Bufala Celentano Baby pensione per tutti TAVOLO DELLA MORTE Francione finalista al Betti Sistema bipartisan Consulta pro indizi Cyberunderground Carta diritti Luce color Maroni Bella punizione! Contro furti cellulari Giudice on line Anniversario Balvano Pro Safiya Grottesco al Potere Cronaca Salerno CSM contro Castelli Inchiesta ONU Sciopero giudici Link di Pappagallo Lavorare ammazza Giudice USA contro Morte Partito MP3 Papa No Global Scossa alla Giustizia Tonache & Toghe Cost sotto brac Contro toghe roventi Furto depenalizzato Guerra a toga rossa Congresso MD CSM contro Berlusca Pro 50 Contro patteggiamento allargato Intermittenti Tribunale per l'Arte Giudice Ŕ politico Il Giudice Pazzo Giudici matti Evviva Temi Creatrice Eccessiva penalizzazione Diritto anticonico Europa giudiziaria unita Asta inversa ProprietÓ popolare della moneta Legge bloccagiudici Contro Patriot Act Arte e pace Convegno pedofilia Donne al Parlamento Abbasso i notai Burattini innocui Temi su misura Giusto Dalai? Merimanga Testa o Croce Avvocati per niente Omicidio virtuale? Condanna a morte Legge Ragnatela Caro TV Contro dialer Cicogne Come Natura crea, Ciriello conserva Giustizia a Formello Giudici down Giallo Leopardi Meridione e crimine Toga racconta Processo Caravaggio Imposimato a Nepi Diritti umani DASEIN Intervista a Francione LibertÓ Internet Toscana antibrunetta Incostituzionale reato clandestinita' Piu' libri piu' liberi Intervista a Francione sulla giustizia Intervista Femmag Enrico De Nicola Diritto e Letteratura Francione Fondatore del Mu-A Giudice di pace creativo Premio Ripdico 2006 Premio Ripdico 2012 GialloLatino in toga Intervista di Sashinka a Francione Diritto e letteratura Ok prostituzione online Emoziioni

 

La prova della bara, un'ordalia che consisteva nel consultare il cadavare dell'assassinato per trovare indizi sull'omicida, sembra che stia per diventare una realtÓ scientifica.

Questo sulla base del rapporto The Foresight Programme, stilato da scienziati, accademici e uomini d'affari dal 1994 per essere consegnato al primo ministro inglese.

Nell'ultimo rapporto fatto pervenire a Tony Blair si ammette che intorno al 2020 si potrÓ dire addio al delitto perfetto. "Il detective estrae dalla sua valigetta un apparecchio ad alta tecnologia neurochimica, lo applica alle tempie del corpo ancora caldo, e guarda su un piccolo video che cosa Ŕ rimasto nella memoria degli ultimi momenti di vita, il volto di chi ha ucciso"(dall'articolo Il pollo cresce in bottiglia nell'Inghilterra  del 2020 su "La Repubblica", 1 settembre 2000, p. 12).

Le connessioni neuronali consentiranno, quindi, di leggere la memoria dei cadaveri ma anche di testimoni reticenti. Il sogno di ogni investigatore, la fine del delitto perfetto e dei sistemi probatori basati su ordalie logiche.

 

 
                                            CYBERAEROPAGO  
> Autore del commento su Scrittura Fresca : A. B.

> > -------------Testo del commento-------------
> >
> > Anni fa circolava la storia dell`immagine dell`assassino impressionata
> sulla retina della vittima...
> >
 
Risposta EUGIUS:


> Sý ne ho sentito parlare, ma hai altri dati soprattutto scientifici su
> quella notizia?
> Grazie

 
A. B.

No, ho sempre sentito dire che Ŕ una palla colossale. Il cervello non
localizza le sue funzioni pi¨ importanti. Certi scienziati lo vedono come un
computer, da cui si potrebbero anche prelevare delle immagini. Io non ci
credo.
Comunque Ŕ una discussione interessante, potremmo spostarla sul forum di Daniele "Il pozzo di scienza".
Ciao
   A.B.

 
Ciao A.
capisco la tua passione del dialogo, ma qua non si tratta di esprimere
opinioni.
La scienza va fatta in laboratorio, quindi chi vuol parlare deve portare
dati scientifici, non credenze. Questo distingue la scienza moderna baconiana
e popperiana, da quella aristotelica dogmatica.
Il forum ci potrebbe essere ma con interventi di coloro che abbiano da
portare dati scientifici.
Intanto se vuoi approfondire l'argomento delle prove giudiziarie e
scientifiche ti consiglio di consultare il nostro sito EUGIUS, BIBLIOTECA,
CONTRO GL'INDIZI: http://eugius.supereva.it